Storia

SCUOLA DI ARTI MARZIALI TRADIZIONALI

I SHEN CHIA

la tua scuola di arti marziali dal 1998

Kung Fu Tai Chi Chuan Yang

Secondo la leggenda, il creatore fu il monaco taoista CHANG SAN FENG, nato nel 1240 verso la fine della dinastia Sung, e dichiarato immortale dall’'imperatore Chun Yu nel 459, dopo innumerevoli ma inutili ricerche del suo corpo. Le ipotesi su come Chang San Feng abbia dato vita allo stile Tai Chi Chuan sono diverse, ma vediamo invece la nascita dello stile partendo dai primi documenti scritti, e troviamo il nome di Chen Wang T’ing, capostipite della famiglia Chen, vissuto nel XVII secolo nel villaggio di Chen Jia Gou, grande personaggio al quale molte persone e la stessa famiglia Chen attribuiscono la creazione del Tai Chi Chuan. Ad avere, però, il merito della diffusione dello stile in Cina e successivamente nel mondo fu la famiglia Yang, iniziando da Yang Lu Chan (1799-1872 d.C.). A quel tempo i membri della famiglia Chen non accettavano allievi che non appartenessero alla loro famiglia. Yang Lu Chan si fece allora assumere come servitore dal maestro Chen Chang Hsing (1771-1853), e per molto tempo spiò gli insegnamenti del maestro, allenandoli segretamente di notte, finché fu scoperto. Chen Chang Hsing rimase stupito per l’'abilità dimostrata da Yang Lu Chan e decise di accettarlo come allievo. In breve tempo Yang Lu Chan divenne il miglior allievo di Chen Chang Hsing. In seguito fonderà una sua scuola a Pechino e inizierà la divulgazione popolare del Tai Chi Chuan. In questo periodo verrà sfidato da altri praticanti di arti marziali, ma nessuno riuscirà a batterlo, facendogli meritare il soprannome di “Wu Ti” che significa “senza rivali”. Yang Lu Chan insegnò anche alla corte dell’'imperatore, ed è proprio in questo periodo che getterà le basi del Tai Chi Chuan stile Yang. Ebbe 3 figli, uno dei quali morì giovane. Gli altri due, Yang Ban Hou (1837-1892) e Yang Jian Hou (1839-1917) ebbero grande importanza nella divulgazione di questo stile. Il secondo dei due ebbe un figlio di nome Yang Cheng Fu (1883-1936), che senza dubbio è stato uno dei più grandi maestri di questo secolo. Egli viaggiò instancabilmente per tutta la Cina (fu il primo a diffondere il Tai Chi Yang al sud del paese, diffondendo lo stile e rendendolo il più praticato, prima in Cina, poi anche nel mondo). Teneva le sue lezioni pubblicamente, come forma terapeutica preventiva: l'’aspetto marziale rimase bagaglio di pochi allievi. Yang Chen Fu ebbe 4 figli tra cui Yang Zhen Duo nato nel 1926 caposcuola mondiale del Tai Chi Chuan Yang che è stato il primo Gran Maestro ad aprire all’'occidente. Yang Jun nato nel 1968 nipote di Yang Zhen Duo ed attuale responsabile delegato per l’'occidente dice:” spero che la nostra generazione, come le future, lavori come un’'unica identità facendo sì che lo stile Yang di Tai Chi Chuan risplenda con ancor maggior magnificenza nel firmamento delle arti marziali.

Storia